Curiosi di scoprire i nomi e vedere i volti dei vincitori della 74esima edizione del Locarno film festival? Eccoli! 

Tosi Photography-Locarno 2021-il pubblico di Piazza Grande

Il pubblico di Piazza Grande © Tosi Photography.

Sono stati undici giorni intensi. E’ stato il primo grande evento in presenza dopo lo stop di un anno. Anno in cui tutti abbiamo dovuto rinunciare agli abbracci e alla compagnia dei nostri cari. Il Locarno Festival 2021 ha segnato il ritorno alla socialità, quindi è partito con una valenza molto particolare e… con un nuovo Direttore Artistico, Giona A. Nazzaro. Come sarebbe stata la settantaquattresima edizione?

Ecco ora possiamo confermare con certezza che questa edizione sia stata ricca e sorprendente sino all’ultimo film. Con minore affluenza rispetto agli anni passati, per garantire la sicurezza di tutti, Locarno74 ci ha riservato non poche sorprese. Dagli ospiti (siamo partiti con due signore del cinema, Laetitia Casta e Kasia Smutniak, abbiamo chiuso con due registi culto come John Landis e Abel Ferrara), alle pellicole. Il Concorso Internazionale ha infatti saputo affiancare ottimi film in costume (La Place d’une Autre) a dissacranti commedie (Nebesa) e la mitica Piazza Grande è riuscita a passare dall’intrattenimento Disney di Free Guy all’inatteso cinema d’autore di Gaspar Noé (Vortex) con meravigliosa disinvoltura, solo per citare alcune situazioni che rimarranno nella nostra memoria.  

Non stupisce quindi che il Palmarès sia tanto interessante e rifletta lo spirito di questa kermesse. 

I vincitori del Locarno film festival 2021 © Tosi Photography

I vincitori del Locarno film festival 2021 © Tosi Photography.

Pronti a scoprire chi abbia trionfato e sia rincasato con un Pardo dalla rassegna locarnese? Ecco tutti i vincitori di questa edizione del Festival! 
Concorso internazionale
  • Pardo d’oro, Gran Premio del Festival della Città di Locarno per il miglior film: SEPERTI DENDAM, RINDU HARUS DIBAYAR TUNTAS (Vengeance is Mine, All Others Pay Cash) di Edwin, Indonesia / Singapore / Germania
  • Premio speciale della giuria dei Comuni di Ascona e Losone: JIAO MA TANG HUI (A New Old Play) di QIU Jiongjiong, Hong Kong / Francia
  • Pardo per la migliore regia della Città e della Regione di Locarno: Abel Ferrara per ZEROS AND ONES, Germania / Gran Bretagna / Stati Uniti
  • Pardo per la migliore interpretazione femminile: Anastasiya Krasovskaya per GERDA di Natalya Kudryashova, Russia
  • Pardo per la migliore interpretazione maschile: Mohamed Mellali e Valero Escolar per SIS DIES CORRENTS (The Odd-Job Men) di Neus Ballús, Spagna 
Menzioni speciali
  • SOUL OF A BEAST di Lorenz Merz, Svizzera
  • ESPÍRITU SAGRADO di Chema García Ibarra, Spagna / Francia / Turchia
Concorso Cineasti del presente
  • Pardo d’oro Concorso Cineasti del presente per il miglior film: BROTHERHOOD di Francesco Montagner, Repubblica Ceca / Italia
  • Premio per la o il miglior regista emergente della Città e Regione di Locarno: Hleb Papou per IL LEGIONARIO Italia / Francia
  • Premio speciale della giuria Ciné+ L’ÉTÉ L’ÉTERNITÉ di Émilie Aussel, Francia
  • Pardo per la migliore interpretazione femminile: Saskia Rosendahl per NIEMAND IST BEI DEN KÄLBERN di Sabrina Sarabi, Germania
  • Pardo per la migliore interpretazione maschile: Gia Agumava per WET SAND di Elene Naveriani, Svizzera / Georgia
  • First Feature: Swatch First Feature Award (Premio per la migliore opera prima): SHE WILL di Charlotte Colbert, Gran Bretagna
  • Menzione speciale: AGIA EMI (Holy Emy) di Araceli Lemos, Grecia / Francia / Stati Uniti 
I vincitori del Locarno film festival 2021 sullo schermo di Piazza Grande © Tosi Photography.

I vincitori del Locarno film festival 2021 sullo schermo di Piazza Grande © Tosi Photography.

Pardi di domani
Concorso Corti d’autore

Pardino d’oro Swiss Life per il miglior cortometraggio d’autore: CRIATURA (Creature) di María Silvia Esteve, Argentina / Svizzera

Concorso internazionale
  • Pardino d’oro SRG SSR per il miglior cortometraggio internazionale: FANTASMA NEON (Neon Phantom) di Leonardo Martinelli, Brasile
  • Pardino d’argento SRG SSR per il Concorso internazionale: LES DÉMONS DE DOROTHY (The Demons of Dorothy) di Alexis Langlois, Francia
  • Premio per la migliore regia Pardi di domani – BONALUMI Engineering: Eliane Esther Bots per IN FLOW OF WORDS, Paesi Bassi
  • Premio Medien Patent Verwaltung AG: IMUHIRA (Home) di Myriam Uwiragiye Birara, Ruanda
  • Menzione speciale: FIRST TIME [THE TIME FOR ALL BUT SUNSET – VIOLET] di Nicolaas Schmidt, Germania
  • Cortometraggio candidato del Locarno Film Festival agli European Film Awards: IN FLOW OF WORDS di Eliane Esther Bots, Paesi Bassi 
Concorso nazionale
  • Pardino d’oro Swiss Life per il miglior cortometraggio svizzero: CHUTE (Strangers) di Nora Longatti, Svizzera
  • Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso nazionale: AFTER A ROOM di Naomi Pacifique, Gran Bretagna / Paesi Bassi / Svizzera
  • Premio per la migliore speranza svizzera: Flavio Luca Marano e Jumana Issa per ES MUSS (It Must), Svizzera
E ora vi lasciamo ad una selezione di ritratti degli artisti che hanno vinto il Pardo al festival del film di Locarno 2021. Un clic sulla foto per passare allo slideshow. Le immagini sono © Tosi Photography. Tutti i diritti riservati.

n.d.r. Per scoprire gli eventi a cui abbiamo partecipato, gli ospiti incontrati e i film visti, potete sfogliare la nostra pagina dedicata a #Locarno74 con un clic QUI

Condividi
  • 1
    Share
  • 1
    Share