Home/Alf76

Circa Alf76

Dici Alfonso e pensi alla sua amata Triestina, alla sua biblioteca (rigorosamente ordinata per case editrici) che cresce a vista d’occhio, alla Moleskine rossa sempre in mano e alla adorata Nikon con la quale cattura scorci di quotidianità, possibilmente tenendo il corpo macchina in bizzarre posizioni, che vengono premiati ma non pensiate di venirlo a sapere. Se non vi risponde al telefono probabilmente ha avuto uno dei tanti imprevisti che riuscirà a tramutare in un esilarante racconto di “Viva la sfiga!”. Perché lui ha ironia da vendere ed un vocabolario che va controcorrente in questo mondo dominato dagli sms e dagli acronimi indecifrabili. Decisamente il più polivalente di tutti noi dato che è… il nostro (e non solo) Blogger senior che con il suo alfonso76.com ha fatto entrare la blog-o-sfera nella nostra quotidianità.

A Chicago tra Hopper e Claude Andreini

Di |2015-08-05T18:57:53+01:00Agosto 5, 2015|Fotografia|

L'estate fotografica del Friuli Venezia Giulia è sempre molto ricca; in questo 2015 uno spazio è stato offerto all'italo-belga Claude Andreini, artista che - via web - ho sempre seguito con un certo interesse determinato da un percorso solido e originale che mi ha colpito in ogni sua tappa. Nella personale "Chicago" ospitata al Castello di Spilimbergo [...]

Il grande incendio del 1972: un attentato rimosso dalla storia

Di |2016-02-29T23:42:03+01:00Agosto 4, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Sono le 3.00 del 4 agosto 1972, la notte sta trascorrendo tranquilla nella piana di San Dorligo della Valle, dove contro il cielo ancora scuro si stagliano i grandi serbatoi della Raffineria “Aquila”, un complesso che comprende 24 cisterne che contengono complessivamente oltre un milione e mezzo di liquido oleoso ai bordi del grande golfo di Trieste. Lì [...]

Un ottimo noir dal Benin

Di |2016-02-29T23:42:04+01:00Luglio 28, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Sarebbe facile cedere alla tentazione del facile gioco di parole fra l'ambientazione nella più pura "Africa Nera" e il genere a cui il romanzo di Florent Couao-Zotti appartiene (il noir). Sarebbe facile e anche profondamente semplicistico, perché in "Non sta al porco dire che l'ovile é sporco" - titolo meraviglioso, en passant - c'é qualcosa di più [...]

Lo zoo più piccolo del mondo

Di |2016-02-29T23:42:05+01:00Luglio 27, 2015|Curiosità, Editoriali, Libri|

Che Sharon Matola non rispondesse ai più tradizionali canoni di normalità è stato certo fin da subito: quando il fimmaker Richard Foster le affidò, nel 1982, la cura di una ventina di animali da utilizzare durante le riprese di un docufilm nel Belize, Sharon aveva già collezionato una serie di curiose esperienze, incluso un tour con un [...]

Recensione Il crocevia delle tre vedove di Georges Simenon

Di |2016-02-29T23:42:06+01:00Luglio 20, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Lo so, lo so. Uno si aspetterebbe che nella libreria di un appassionato di gialli e noir campeggino un paio di scaffali su cui riposino, in rigoroso ordine di uscite, gli oltre settanta romanzi di Simenon dedicati alle vicende del mitico - quasi mitologico - commissario Maigret. E in effetti, se la memoria non mi inganna, a [...]

Recensione Missione in Afghanistan di Edoardo Crainz

Di |2016-02-29T23:42:06+01:00Luglio 16, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Il mio primo contatto diretto con un parà della Folgore risale al 2002/2003 (noi tifosi ricordiamo gli eventi sulla base della stagione sportiva, e quella Triestina era francamente memorabile). Ero in treno nel corso di una delle molte trasferte e mi colpi un ragazzo seduto al mio fianco con una tranquilla maglietta a maniche corte (io avevo [...]

Recensione romanzo La relazione di Andrea Camilleri

Di |2016-02-29T23:42:07+01:00Luglio 15, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Oh, vale anche sbagliare, eh. A prescindere dal titolo, che è un gradevole e doppio richiamo al soggetto narrativo del libro, costruito su una relazione di ispezione bancaria ed una relazione extraconiugale, “La relazione” (appunto) di Andrea Camilleri è un romanzo sbagliato. Ci sono due fronti su cui Camilleri ha dimostrato negli anni di essere un grande [...]

Recensione Danza per una vedova di Paule Marshall

Di |2016-02-29T23:42:07+01:00Luglio 14, 2015|Libri, Recensioni Libri|

A volte bisogna affidarsi ai cromosomi: Paule Marshall, classe 1929, considerata una delle autrici di riferimento della letteratura afroamericana contemporanea, è nata a Brooklyn e insegna tuttora alla New York University, ma ha sangue di Barbados - terra d'origine dei genitori - nel sangue, e ci aiuta dunque a proseguire il giro del mondo letterario quale rappresentante [...]

Milano che cambia: Porta Nuova

Di |2015-11-26T18:10:24+01:00Luglio 12, 2015|Tempo Libero, Turismo|

Se ci avete seguito nel nostro consiglio della scorsa settimana, le vetrate di destra del Belvedere di Palazzo Lombardia vi avranno regalato una vista complessiva e incantevole della "nuova Porta Nuova" (praticamente, Porta Nuova al quadrato...). In bicicletta sono meno di dieci minuti, con un plus non indifferente: la possibilità di attraversare un vero e proprio campo [...]

Recensione Vergogna di Taslima Nasreen

Di |2016-02-29T23:42:08+01:00Luglio 4, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Taslima Nasreen, autrice del romanzo-reportage “Vergogna” edito in Italia da Mondadori, è stata spesso indicata come la “Salman Rushdie al femminile”. Come lo scrittore indiano, Taslima è stata oggetto di una fatwa proprio per questa pubblicazione che descrive gli abusi verso le donne e le minoranze indù nel suo paese natale: il Bangladesh. Può sembrare incredibile, ma [...]

Milano che cambia: Palazzo Lombardia

Di |2016-03-05T18:03:44+01:00Luglio 3, 2015|101 Cose da fare a Milano, Tempo Libero, Turismo|

Milano sta cambiando. Profondamente. Non so quanto sia collegato con Expo (almeno in parte di sicuro), e quanto si tratti di una nuova ondata di quella capacità tutta meneghina di anticipare i tempi, il resto del Paese e persino, sotto alcuni aspetti, la stessa pomposissima Europa. Il dato di fatto è innegabile: Milano sta cambiando. Volete un osservatorio [...]

Recensione QuixotiQ di Ali Al-Saeed

Di |2016-02-29T23:42:09+01:00Giugno 30, 2015|Libri, Recensioni Libri|

QuixotiQ di Ali Al Saeed è stato il primo romanzo di un autore del Bahrain scritto e pubblicato in inglese. Volendosi concedersi una facile battuta, verrebbe da augurarsi che si tratti anche dell’ultimo. D’altra parte, non è che ci si potesse aspettare un capolavoro proveniente da un paese noto alle cronache per aver imprigionato (e forse torturato) [...]

Recensione Aringhe rosse senza mostarda di Alan Bradley

Di |2016-02-29T23:42:10+01:00Giugno 29, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Undicenne, inglese, impicciona, appassionata di chimica al punto di aver ottenuto un personalissimo laboratorio e vessata dalle sorelle maggiori: riuscite a immaginare una detective dalle caratteristiche più improbabili? Flavia de Luce, protagonista dei romanzi di Alan Bradley, è tutte quelle cose lì. In questo “Aringhe rosse senza mostarda”, terzo della serie e primo edito in Italia da [...]

Recensione romanzo Isole nella corrente di Ernest Hemingway

Di |2016-02-29T23:42:10+01:00Giugno 27, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Mi è capitato di raccontare di aver imparato l’italiano con le canzoni di Francesco Guccini che - sia lode ai fratelli maggiori - risuonavano tra le mura di casa. Immagino che gran parte del “gusto per la parola” che mi è rimasto addosso provenga proprio da lì. Naturalmente l’età era quella che era e inevitabilmente ho collezionato [...]

Riscoprire Jane Austen grazie a To be continued

Di |2016-02-29T23:42:11+01:00Giugno 26, 2015|Interviste, Libri|

Hai voglia a demonizzare il web raccontandone soltanto gli aspetti più oscuri e sordidi. Nella quotidianità, poi, quello con cui ci confrontiamo sono le magnifiche opportunità che questo strumento ci regala. Capita, ad esempio, di frequentare un popolare social network dedicato alla lettura e di venire a conoscenza di un progetto editoriale innovativo, atipico, affascinante. Oggi ospitiamo Daniela [...]

Recensione romanzo Non è stagione di Antonio Manzini

Di |2016-02-29T23:42:12+01:00Giugno 23, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Lo so, lo so, arrivo in ritardo. Ma funziona così: quando esce il nuovo romanzo di uno scrittore che ami (e di cui, come aggravante, ami pure il principale personaggio), sei come il nastro della vittoria durante il tiro alla fune. Da una parte, "tira" la voglia di iniziare una lettura che - lo sai già - [...]

Recensione romanzo Ali e Nino di Kurgan Said

Di |2016-02-29T23:42:12+01:00Giugno 22, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Essad Bey, che nel 1937 pubblica sotto lo pseudonimo di Kurban Said “Ali e Nino“, scrisse una frase che ne esemplifica con precisione il manifesto narrativo: “I numerosi popoli a cui ho fatto visita, i numerosi eventi a cui ho assistito, mi hanno trasformato in un perfetto cosmopolita”. Ma chi sono Ali e Nino, coppia di ragazzi [...]

Recensione Il candelabro sepolto di Stefan Zweig

Di |2016-02-29T23:42:13+01:00Giugno 16, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Finalmente l’imbarazzo della scelta! Con il nostro giro del mondo letterario siamo giunti in Austria, e il panorama letterario dei nostri vicini di casa offre davvero tantissime alternative. Tra le elegie di Rilke (a cui sono affezionato per intuibili motivazioni campanilistiche) e la “Misura del mondo” di Daniel Kehlmann, tra l’opera intensa e coltissima di Thomas Bernhard [...]

Recensione Giallo metropoli: Milano tra giallo e cronaca nera

Di |2016-02-29T23:42:38+01:00Giugno 15, 2015|Libri, Recensioni Libri|

Che Milano sia un’ambientazione di primissimo piano per il giallista di casa nostra non lo scopro certo io. Anzi, grazie al nostro D.A. scopriamo con cadenza regolare nuove voci che hanno regalato al capoluogo meneghino una ulteriore luce noir (scoprine alcuni cliccando QUI). Questa volta a farci un vero regalo è Piemme che, nell’ambito della sua collana [...]

Italia Inside Out: fotografia da non perdere

Di |2015-06-14T09:51:15+01:00Giugno 14, 2015|Fotografia|

Sono uscito dalla mostra “Italia Inside Out”, ospitata dallo splendido Palazzo della Ragione di Milano, con due pensieri fissi in testa. Il primo, e si tratta di una conferma di una riflessione che mi accompagna da sempre, è che noi italiani siamo molto meglio di come ci raccontiamo. Se c'è uno sport in cui eccelliamo è decisamente [...]

Cose da fare a Milano: il King’s College London in concerto oggi

Di |2015-11-07T03:40:11+01:00Giugno 10, 2015|Musica|

Per gli appassionati, si tratta di nome davvero noto: il King’s College London è uno dei più acclamati cori universitari a voci miste del mondo, fondato nel 1945 in un college che vede le sue origini risalire al 1829. Composto da un massimo di 30 coristi, studenti delle varie facoltà universitarie, si esibisce da anni sia in [...]

Torna in cima