I film in uscita solo al cinema il 12 gennaio 2023

Pronti a scoprire insieme i film in uscita solo al cinema il 12 gennaio 2023?

Anche questa settimana torna puntuale Il Bello, il Brutto, il Cattivo, la nostra rubrica dedicata alle novità in sala, per scoprire insieme tutte le trame e i trailer dei film in uscita su grande schermo il giovedì. Salvo modifiche dell’ultim’ora, ci sono sette nuovi titoli in uscita al cinema il 12 gennaio 2023: eccoli!

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 12 GENNAIO 2023

ACQUA ALLE CORDE (in sala dal 9 gennaio)
Di Paolo Consorti con Elio, Enzo Iacchetti
(commedia)

Sinossi: Montalto,2021. In occasione della storica ricorrenza dei 500 anni dalla nascita di Papa Sisto V, il sindaco del paese natio del famoso pontefice, ingaggia un autore marchigiano di musical religiosi, Angelo Santini, per realizzare uno spettacolo ispirato alle famose vicende papaline. Tra queste Angelo ne riadatta una, sotto l’ingombrante supervisione del parroco del paese, e l’intitola “Acqua alle corde”, ispirandosi alla nota vicenda dell’obelisco di Piazza San Pietro. Il sindaco preme molto sul fatto che questo spettacolo debba avere una risonanza importante, e sollecita Angelo a trovare una compagnia teatrale degna di richiamare l’attenzione dei media. Angelo quindi coinvolge una compagnia di musical di altissimo livello che, forte della sua autonomia, sconvolge completamente lo spirito religioso dell’opera, portandola in una dimensione demenziale, ed innescando, di conseguenza, imprevedibili tensioni all’interno del paese.

GRAZIE RAGAZZI (in sala dal 12 gennaio)
Di Riccardi Milani con Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Vinicio Marchioni, Giacomo Ferrara, Giorgio Montanini, Andrea Lattanzi, Nicola Rignanese, Imma Piro, Gerhard Koloneci, Liliana Bottone, Bogdan Iordachioiu e con Fabrizio Bentivoglio
(commedia)

Sinossi: di fronte alla mancanza di offerte di lavoro, Antonio, attore appassionato ma spesso disoccupato, accetta un lavoro offertogli da un vecchio amico e collega, assai più smaliziato di lui, come insegnante di un laboratorio teatrale all’interno di un istituto penitenziario. All’inizio titubante, scopre del talento nell’ improbabile compagnia di detenuti e questo riaccende in lui la passione e la voglia di fare teatro, al punto da convincere la severa direttrice del carcere a valicare le mura della prigione e mettere in scena la famosa commedia di Samuel Beckett “Aspettando Godot” su un vero palcoscenico teatrale. Giorno dopo giorno i detenuti si arrendono alla risolutezza di Antonio e si lasciano andare scoprendo il potere liberatorio dell’arte e la sua capacità di dare uno scopo e una speranza oltre l’attesa. Così quando arriva il definitivo via libera, inizia un tour trionfale.

LE VELE SCARLATTE (in sala dal 12 gennaio)
Di Pietro Marcello con Juliette Jouan, Raphaël Thierry, Louis Garrel, Noémie Lvovsky, Ernst Umhauer, François Négret, Yolande Moreau
(drammatico)

Sinossi: da qualche parte nel nord della Francia, Juliette, giovane orfana di madre, vive con il padre, Raphaël, un soldato sopravvissuto alla prima guerra mondiale. Appassionata di musica e di canto, Juliette ha uno spirito solitario. Un giorno, lungo la riva di un fiume, incontra una maga che le predice che delle vele scarlatte arriveranno per portarla via dal suo villaggio. Juliette non smetterà mai di credere nella profezia.

UN BEL MATTINO (in sala dal 12 gennaio)
Di Mia Hansen-Løve con Léa Seydoux, Pascal Greggory
(dramma sentimentale)

Sinossi: Sandra è una madre single, divisa tra il lavoro e mille impegni familiari, compreso un padre anziano da accudire. La sua vita cambia con l’arrivo di Clément, con cui inizia una relazione clandestina e appassionata…

LA FATA COMBINAGUAI (in sala dal 12 gennaio)
Di Caroline Origer
(animazione)

Sinossi: Violetta, è una fatina dei denti colorata ed impertinente e ha una missione: tornare a casa con un dentino di un bambino. Ma, pasticciona com’è, le cose non vanno nel verso giusto e si perde nel mondo umano.
Per tornare nel mondo delle fate, deve fare squadra con una vivace bambina di dodici anni di nome Maxie, il cui sogno è tornare nella casa di campagna della nonna. Insieme partono per una magica avventura che mostrerà ad entrambe che, con un vero amico, tutto è possibile.

NEZOUH – IL BUCO NEL CIELO (in sala dal 12 gennaio)
Di Soudade Kaadan con Hala Zein, Kinda Alloush, Samir al-Masri, Nizar Alani
(commedia drammatica)

Sinossi: in arabo, spostamento di anime, acque e persone Quando una bomba provoca uno squarcio nel tetto dell’appartamento in cui vivono a Damasco, la quattordicenne Zeina e i genitori si trovano improvvisamente esposti al mondo esterno. Un giorno, un ragazzo che vive nelle vicinanze cala una corda attraverso l’apertura nel tetto e così Zeina può vivere il primo assaggio di libertà. Mentre il padre è determinato a rimanere nella città assediata per non diventare un rifugiato, questa nuova finestra apre un mondo inimmaginabile di possibilità a lei e alla madre, che ora si trovano di fronte al dilemma se restare o fuggire.

MA NUIT (in sala dal 12 gennaio)
Di Antoinette Boulat con Lou Lampros, Tom Mercier, Emmanuelle Bercot, Maya Sansa, Lucie Saada, Carmen Kassovitz, Angelina Woreth e Bakary Sangaré
(drammatico)

Sinossi: Marion, 18 anni, è confusa e addolorata per la perdita della sorella e sente un bisogno vitale di libertà e serenità. Il giorno del compleanno della sorella, decide di uscire di casa e passare la nottata fuori e, in un gesto di ribellione, di non restare con sua madre per una inutile commemorazione. Inizia allora una scorribanda, una vera e propria peregrinazione notturna nelle vie di Parigi, una città piena di insidie e con le ferite aperte dei recenti attentati. Il suo percorso la porterà ad incontrare Alex, un ragazzo impulsivo ma dallo spirito libero che diventerà il suo angelo custode.

Articolo anche su Cineavatar.it

n.d.r. un clic sui link in rosso per leggere gli approfondimenti sui film in uscita solo al cinema il 12 gennaio 2023.